FERMENTI CATTOLICI VIVI

"Andate controcorrente. Di quanti messaggi, soprattutto attraverso i mass media, voi siete destinatari! Siate vigilanti! Siate critici!" Benedetto XVI

Le provocazioni di una giovane, un sacerdote accogliente, la voce di Dio e… Nasce una vocazione alla vita consacrata…

Posted by fermenticattolicivivi@gmail.com su 23/03/2012

Gironzolando per Youtube, in un giorno in cui l’influenza mi ha tenuto a casa, ho trovato una testimonianza semplice quanto vera, quella di una suora di clausura, una delle tante che intercedono per noi nel nascondimento.

Era una ragazza come tante ma, invece di criticare il clero per gli alberi che cadono in mezzo a una foresta che cresce, ha importunato il suo Parroco, provocandolo con dubbi e domande e non è rimasta delusa, ha scoperto la sua vocazione, la via per la felicità.

Ma lascio la parola a lei:

“Sono suor Pia delle Clarisse Cappuccine di via Pisanelli in Napoli. Chi lo avrebbe mai immaginato che da un monastero di clausura, uno di quei posti antichi, un po’ misteriosi, austeri, con le grate, dove da lontano si sentono le voci angeliche che cantano le lodi di Dio, oggi, attraverso internet, io e te ci saremmo potuti incontrare. Che scherzi che fa il Signore.

Certamente io a ventitré anni, dopo una laurea in giurisprudenza, ho deciso di giocare tutta la mia vita con Lui, senza compromessi, senza troppi calcoli, senza ragionamenti, fidandomi soltanto della sua Parola:

IO TI AMO DI AMORE IMMENSO! IO SONO FEDELE PER SEMPRE!

E veramente non mi ha delusa. Veramente mi ha sovrabbondata cento volte, veramente non si è lasciato vincere in generosità e ancora oggi non cessa di sorprendermi. Chissà, forse conoscendomi ti starai dicendo – Beata te, fortunata te che hai trovato la felicità! Ma io? È tutto così lontano da me –

Non pensi che anch’io fossi come te, che anch’io ho avuto un inizio? Nella mia vita è stata importante l’esperienza della Parrocchia, il Parroco, una persona straordinaria, che ha saputo accogliermi, che ha saputo farmi sentire compresa, che mi ha permesso di sentirmi libera, di dire tutto quello che pensavo, con il quale mi sono confrontata su tutto.

E non ti nascondo che negli anni difficili dell’adolescenza, anch’io ho vissuto turbolenti e inquieti, tante volte con lui mi sono scontrata, tante volte l’ho criticato, tante volte l’ho provocato, e lui, con una pazienza infinita mi ha innamorata della verità che cercavo, della bellezza, la bellezza di partecipare alla celebrazione della Messa, di curarla coi canti dato che ho questo dono, di gustare quei momenti magici dell’adorazione eucaristica dove tutto tace e una luce punta solo su di Lui Lui ti guarda e ti infonde pace.

Poi ho conosciuto il Vangelo, la Bibbia, mi sono appassionata a questa lettura, un pezzettino al giorno, giorno dopo giorno, anni dopo anni, non l’ho lasciata mai più, perché lì ho conosciuto Gesù, Dio Padre, il loro progetto d’amore.

A allora? Ti sembra sempre troppo difficile incontrare il Signore? Troppo lontano da te? Che bello sarebbe se anche tu decidessi di muovere i primi passi, di cominciare questa avventura con Lui, magari attraverso una di queste direzioni che ho percorso io, e poi scoprire le tue, fare le tue esperienze, scoprire la tua strada.

Chissà, magari ritagliarti un piccolo pezzettino di tempo da trascorrere a tu per Tu con Lui, magari in un’oasi di pace come questa, e poi… ne potremo parlare piarosalba@gmail.com.”

(Fonte: http://www.youtube.com/watch?v=s-C-Twgf0yE)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: