FERMENTI CATTOLICI VIVI

"Andate controcorrente. Di quanti messaggi, soprattutto attraverso i mass media, voi siete destinatari! Siate vigilanti! Siate critici!" Benedetto XVI

Maurice Caillet, massone e abortista offre se stesso a Dio e chiede il Battesimo

Posted by fermenticattolicivivi@gmail.com su 12/08/2012

Ero razionalista, massone e ateo. Non ero nemmeno battezzato ma mia moglie Claude era malata e allora decidemmo di recarci a Lourdes. Mentre si trovava nelle piscine, il freddo mi obbligava a rifugiarmi nella cripta, in cui assistetti, con interesse, alla prima Messa della mia vita. Quando il sacerdote, leggendo il Vangelo disse: “Chiedete e vi sarà dato, cercate e troverete, bussate e vi sarà aperto”, ebbi uno shock tremendo perché era la frase che ascoltai il giorno della mia iniziazione al grado di apprendista nella massoneria ed ero solito ripetere quando, ormai venerabile, iniziavo gli altri profani [alla massoneria c.d.r.].

Nel silenzio che seguì – poiché non ci fu l’omelia – udii chiaramente una voce che mi diceva: “Bene. Chiedi la guarigione di Claude. Però tu, che offri?”. Istantaneamente, e sicuro di essere stato interpellato da Dio stesso, avevo solo me stesso da offrire. Alla fine della Messa andai in sagrestia e chiesi immediatamente il Battesimo al sacerdote. Questi, stupefatto, quando gli raccontai della mia appartenenza massonica e delle mie pratiche occultiste, mi disse che dovevo parlare con l’Arcivescovo di Rennes. Questo fu l’inizio del mio itinerario spirituale” (Cfr. Confessioni di un antico Massone, ZENIT 6-11-2008).

È la storia di Maurice Caillet che arrivò al diciottesimo grado, in un totale di trentatré, di una loggia massonica francese, organizzazione che abbandonò dopo quindici anni di appartenenza. Nel libro autobiografico “Ero massone” pubblicato nel 2008 confessa di essere nato in una famiglia che aveva respinto ogni tipo di religione e di non essere mai stato battezzato. Prima di entrare nella massoneria, molto giovane, aderì al materialismo e all’ateismo. Medico ginecologo, praticò aborti ancor prima che diventassero ‘legali’ per molto tempo in Francia.

[Fonte: http://www.mscperu.org/deregresoacasa/conversos/vueltasaDios.htm]

Una Risposta to “Maurice Caillet, massone e abortista offre se stesso a Dio e chiede il Battesimo”

  1. Val Bio said

    Gran bel libro,che consiglio a chi vuole tornare dal Padre,che sempre ci aspetta.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: