FERMENTI CATTOLICI VIVI

"Andate controcorrente. Di quanti messaggi, soprattutto attraverso i mass media, voi siete destinatari! Siate vigilanti! Siate critici!" Benedetto XVI

Fioretti dei Santi – Una madre per l’orfanello…

Posted by fermenticattolicivivi@gmail.com su 30/10/2012

Madre Teresa di Calcutta raccontò un giorno il seguente episodio:

“Un giorno scoprii che un piccino aveva perduto tutta la sua vivacità e tutto il suo appetito perché sua madre era morta. C’era una suora che le somigliava. Il bambino recuperava l’allegria e il gusto di mangiare solo quando era al suo fianco. Glielo affidai, esonerando la suora dalle altre incombenze per alcuni giorni. E’ stato così che il povero orfanello ha potuto salvarsi”.

“Possiamo talora constatare come torni l’allegria nella vita dei più miserabili quando essi si rendono conto che molti tra di noi si preoccupano di loro mostrando loro il proprio amore. Perfino la loro salute migliora, quando sono infermi”

[Fonte: Il sorriso dei poveri, di José Luis Gonzàlez-Balado, Città Nuova, 20003, pag. 78]

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: