FERMENTI CATTOLICI VIVI

"Andate controcorrente. Di quanti messaggi, soprattutto attraverso i mass media, voi siete destinatari! Siate vigilanti! Siate critici!" Benedetto XVI

  • Follow FERMENTI CATTOLICI VIVI on WordPress.com
  • Fermenti Cattolici Vivi


    Come i fermenti lattici vivi sono piccoli ma operosi e dinamici e pur essendo invisibili sono indispensabili alla vita, spero che questi "fermenti cattolici vivi" contribuiscano a risvegliare la gioia di essere cristiani.

    Segui il blog su canale Telegram https://t.me/fermenticattolicivivi

  • Fermenti recenti

  • Fermenti divisi per mese

  • Fermenti divisi in categorie

  • Disclaimer

    Questo Blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62/2001. Immagini e foto possono essere scaricate da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d'autore potrà contattare il curatore del Blog, che provvederà personalmente all'immediata rimozione del materiale oggetto di controversia.

    ______________

    SE PRELIEVI MATERIALE DAL BLOG, PER FAVORE CITA LA FONTE E IL LINK. CONFIDO NELLA TUA CORRETTEZZA!
    ______________

    IL BLOG E' CONSACRATO AL
    CUORE IMMACOLATO
    DI MARIA

  • Fermenti Cattolici Vivi è stato visitato

    • 1.085.854 volte

SETTENARIO PER IL CONCLAVE E IL NUOVO PAPA – PRIMO GIORNO

Posted by fermenticattolicivivi@gmail.com su 05/03/2013

SapienzaI doni dello Spirito Santo sono regali che lui ci fa per affinarci di più a sé. Troviamo questi doni enumerati nel Libro del profeta Isaia al capitolo 11 dove parlando del Messia che verrà il profeta dice che sarà ricoperto dello Spirito del Signore che è spirito di Sapienza ecc… (…)

(…) La Risurrezione ha realizzato in pienezza il disegno salvifico del Redentore, l’effusione illimitata dell’amore divino sugli uomini. Spetta ora allo Spirito coinvolgere i singoli in tale disegno d’amore. (Giovanni Paolo II, Regina Cœli, 2 aprile 1989)

Chiediamo oggi per i Cardinali riuniti in Conclave il dono della SAPIENZA.

 

Sap. 9,10 “Mandami la tua sapienza che sia con me e lavori con me perché io conosca ciò che piace a te”

 

Preghiamo con la Bibbia – Preghiera di Salomone per ottenere la Sapienza (Sap 9,1)

“Dio dei padri e Signore di misericordia, 
che tutto hai creato con la tua parola, 

che con la tua sapienza hai formato l’uomo, 
perché domini sulle creature fatte da te, 

e governi il mondo con santità e giustizia 
e pronunzi giudizi con animo retto, 

dammi la sapienza, che siede in trono accanto a te 
e non mi escludere dal numero dei tuoi figli, 

perché io sono tuo servo e figlio della tua ancella, 
uomo debole e di vita breve, 
incapace di comprendere la giustizia e le leggi. 

Se anche uno fosse il più perfetto tra gli uomini, 
mancandogli la tua sapienza, sarebbe stimato un nulla. 

Tu mi hai prescelto come re del tuo popolo 
e giudice dei tuoi figli e delle tue figlie; 

mi hai detto di costruirti un tempio sul tuo santo monte, 
un altare nella città della tua dimora, 
un’imitazione della tenda santa 
che ti eri preparata fin da principio. 

Con te è la sapienza che conosce le tue opere, 
che era presente quando creavi il mondo; 
essa conosce che cosa è gradito ai tuoi occhi 
e ciò che è conforme ai tuoi decreti. 

Inviala dai cieli santi, 
mandala dal tuo trono glorioso, 
perché mi assista e mi affianchi nella mia fatica 
e io sappia ciò che ti è gradito. 

Essa infatti tutto conosce e tutto comprende, 
e mi guiderà prudentemente nelle mie azioni 
e mi proteggerà con la sua gloria. 

Così le mie opere ti saranno gradite; 
io giudicherò con equità il tuo popolo 
e sarò degno del trono di mio padre. 

Quale uomo può conoscere il volere di Dio? 
Chi può immaginare che cosa vuole il Signore? 

I ragionamenti dei mortali sono timidi 
e incerte le nostre riflessioni, 

perché un corpo corruttibile appesantisce l’anima 
e la tenda d’argilla grava la mente dai molti pensieri. 

A stento ci raffiguriamo le cose terrestri, 
scopriamo con fatica quelle a portata di mano; 
ma chi può rintracciare le cose del cielo? 

Chi ha conosciuto il tuo pensiero, 
se tu non gli hai concesso la sapienza 
e non gli hai inviato il tuo santo spirito dall’alto? 

Così furono raddrizzati i sentieri di chi è sulla terra; 
gli uomini furono ammaestrati in ciò che ti è gradito; 
essi furono salvati per mezzo della sapienza”. 

Gloria

Preghiamo una decina del Rosario chiedendo alla Regina della Pace l’intercessione affinché il nuovo Papa sia uomo dotato di santità,lungimiranza, forza e discernimento.

Il Signore ci benedica, ci preservi da ogni male e ci conduca alla vita eterna.

05 Voi siete la luce del mondo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: