FERMENTI CATTOLICI VIVI

"Andate controcorrente. Di quanti messaggi, soprattutto attraverso i mass media, voi siete destinatari! Siate vigilanti! Siate critici!" Benedetto XVI

“Badi a non cadere!”

Posted by fermenticattolicivivi@gmail.com su 09/03/2013

“Lasciate che un po’ di amore di Dio trovi un posticino nei loro cuori e poi…”

moda-gorgieraFra coloro che andavano ad ascoltare i sermoni di San Filippo Neri si notava un giovane ben vestito che faceva sfoggio della sua eleganza e vanità.

Pur praticando con molto profitto gli esercizi dell’oratorio, egli non sapeva staccarsi dalla sua affettata foggia di vestire che lo rendeva quasi ridicolo.

Al santo sembrò prudente fingere, per qualche tempo, di non essersene neppure accorto. Lo trattava quindi con molta cordialità e spesso si intratteneva a discorrere con lui.

Finalmente, trovandosi col giovane: “Vedi” – gli disse accarezzandolo paternamente – “ti farei volentieri più spesso carezze ma questo colletto così duro e ruvido mi raschia le mani”.

Il giovane capì la lezione e il giorno dopo si presentò all’oratorio senza colletto alla spagnola e con un abito più sobrio.

Una nobile donna domandava una volta al santo se fosse peccato portare le scarpe coi tacchi alti… (c’eraScarpe-da-donna-vintage anche nel cinquecento!…).

Ed egli sorridendo: “Badi a non cadere!”.

L’arguta risposta del santo fece effetto; la Signora trovò più comodo portare scarpe coi tacchi bassi.

La tattica di Filippo era di usare in un primo tempo con le anime molta larghezza senza imporre loro una firma severa di vita cristiana, persuaso che, una volta incamminate alle pratiche religiose, dovevano esse stesse accorgersi della leggerezza dei loro costumi.

Per questo dava come suggerimento ai suoi discepoli: “Non abbiate fretta nel c0nvertire le anime e nel migliorare i loro costumi: lasciate che un po’ di amor di Dio trovi un posticino nei loro cuori e allora potrete abbandonarle a loro stesse”.

[Tratto da “San Filippo Neri, Aneddotico, Ed. Il Villaggio del Fanciulli di Vergiate, 1939]

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: