FERMENTI CATTOLICI VIVI

"Andate controcorrente. Di quanti messaggi, soprattutto attraverso i mass media, voi siete destinatari! Siate vigilanti! Siate critici!" Benedetto XVI

  • Follow FERMENTI CATTOLICI VIVI on WordPress.com
  • Fermenti Cattolici Vivi


    Come i fermenti lattici vivi sono piccoli ma operosi e dinamici e pur essendo invisibili sono indispensabili alla vita, spero che questi "fermenti cattolici vivi" contribuiscano a risvegliare la gioia di essere cristiani.

    Segui il blog su canale Telegram https://t.me/fermenticattolicivivi

  • Fermenti recenti

  • Fermenti divisi per mese

  • Fermenti divisi in categorie

  • Disclaimer

    Questo Blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62/2001. Immagini e foto possono essere scaricate da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d'autore potrà contattare il curatore del Blog, che provvederà personalmente all'immediata rimozione del materiale oggetto di controversia.

    ______________

    SE PRELIEVI MATERIALE DAL BLOG, PER FAVORE CITA LA FONTE E IL LINK. CONFIDO NELLA TUA CORRETTEZZA!
    ______________

    IL BLOG E' CONSACRATO AL
    CUORE IMMACOLATO
    DI MARIA

  • Fermenti Cattolici Vivi è stato visitato

    • 1.319.583 volte

Ho capito che c’è qualcosa di più di questo mondo materiale che vediamo

Posted by fermenticattolicivivi@gmail.com su 06/09/2013

La testimonianza di Lisa dalla Florida

image

Lisa, Florida, USA

Quando mio marito è tornato a casa dopo la prima visita a Medjugorje era diverso ma non sapevo perché.  Notavo che era cambiato e desiderava fortemente che venissi qui anch’io.

Sono venuta per la prima volta nel 2004, mio marito sperava che il venire qui cambiasse anche me, perché io non ero stata educata nella fede. 

Una sera, ero alla Croce Blu, c’era il veggente Ivan e mio marito stava pregando per me. Erano le 21 circa, tutti pregavano e cantavano, io non sapevo cosa stesse avvenendo, per cui contemplavo solamente il cielo e improvvisamente ho visto scendere una grande luce.

Mi sono sfregata gli occhi, pensavo che qualcosa in me non fosse a posto. Nessuno prestava attenzione a questo: quella luce scendeva sempre più vicina ed età sempre più forte.

Ero molto vicina a Ivan e alla Croce Blu, ma allora non sapevo che Ivan dovesse avete l’apparizione. La luce si è avvicinata tra gli alberi, sulle teste delle persone, poi ha brillato tre volte con forza e poi si è fermata.

Tutti erano in silenzio. Ho pensato che era accaduto davvero qualcosa, non potevo spiegarlo e, da quel momento la mia vita è diversa.

Trascorriamo molto tempo qui, mio figlio ha due anni ed è stato a Medjugorje già quattro volte.  Questo posto è per noi come una seconda casa.

Ho capito che c’è qualcosa di più di questo mondo materiale che vediamo: non posso spiegare precisamente cosa e come, ma so che c’è qualcosa e questo ha cambiato tutti il mio sguardo sul mondo.

Se siete qui per la prima volta, non sapete cosa stia accadendo qui è cosa aspettarvi e se, forse, le preghiere sono troppe per voi, ritiratevi in solitudine e meditate : vedrete da voi stessi cosa conoscerete e, forse, ve ne sorprenderete.

[Fonte: Persone felici, ed. Mir, Medjugorje, pag. 110]

Conosco decine di persone che hanno visto segno straordinari, compresa mia suocera che non credeva nemmeno a Medjugorje e che ha visto e fotografato fenomeni inspiegabili.

Io non ho avuto mai la gioia di vederne uno, (Dio sa se servono a chi e quando) ma ho avuto ed ho, la gioia più grande di sentire Maria viva, questa presenza che non può far altro che portare a suo Figlio Gesù.

Non è per i segni, quindi, che si va a Medjugorje, ma per un incontro… se poi il Signore ne consente, ben vengano…

Buona serata a tutti e, come si è raccomandato il Papa, domani rivolgiamoci alla Regina della Pace per questo dono di cui l’umanità ha tanto bisogno, soprattutto in questo giorni, in queste ore…

Spero che saremo in tanti, a piazza San Pietro alle 19, in comunione con le Parrocchie di tutto il mondo, coi credenti di altre confessioni e religioni e con tutti gli uomini e donne di buona volontà.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: