FERMENTI CATTOLICI VIVI

"Andate controcorrente. Di quanti messaggi, soprattutto attraverso i mass media, voi siete destinatari! Siate vigilanti! Siate critici!" Benedetto XVI

La Madonna agisce in un modo tenero e calmo, che è quello più efficace

Posted by fermenticattolicivivi@gmail.com su 24/07/2014

Rob01

Rob Frye, Irlanda

Rob Frye dall’Irlanda, racconta la sua esperienza a Medjugorje

Sono originario di Birmingham in Inghilterra, ma vivo in Irlanda già da 22 anni. Sono italiano per metà, mia madre era di Venezia. Ho sentito parlare di Medjugorje per la prima volta negli anni ’80 mentre insegnavo ancora in Inghilterra, ma allora Medjugorje non mi interessava.

Nel 2004 mia moglie è morta di cancro e allora alcune persone della mia parrocchia mi dicevano che sarebbe stato un bene per me andare a Medjugorje. Io, tuttavia, ripetevo continuamente che non era per me.

Una notte sono andato a dormire pensando a Medjugorje. Il mattino seguente mi sono svegliato improvvisamente ed ho avvertito di dover venire qui. Ho parlato con una coppia di coniugi che era stata a Madjugorje, mi hanno dato alcuni contatti e due settimane dopo ero seduto su un aereo.

La prima volta ho trascorso qui una settimana, ho avuto un’esperienza meravigliosa e ci sono ritornato sei settimane dopo. Da allora ritorno ogni anno. Penso che ora gioisco più di prima, soprattutto quando vedo la gioia di queste persone crescere e svilupparsi: persone che non sapevano cosa aspettarsi e che tornano a casa completamente trasformate.

Non dimenticherò mai le parole di un sacerdote che diceva che, quando torniamo a casa, non dobbiamo fare baccano sul fatto che qui ci siamo trovati meravigliosamente. Veramente i miei bambini mi hanno detto che, tornato a casa dopo il primo viaggio a Medjugorje, ho parlato loro di tutto per due ore senza interruzione. Io non me lo ricordo, mi è semplicemente venuto fuori. Nessuno di loro è ancora stato qui, ma sono sicuro che un giorno verranno ed io tornerò finché potrò e cercherò di convincere a venire quante più persone possibili.

Rosario03Penso che sulle persone influiscano più i cambiamenti che vedono a Medjugorje che un qualsiasi tipo di tecnica di convincimento. La Madonna agisce così, in modo tenero e calmo, che è quello più efficace.

Molte persone della nostra parrocchia sono state a Medjugorje e da noi Medjugorje è molto popolare, ma ci sono di quelli che non possono accettare che qui avvenga qualcosa. Io a loro dico che io non posso spiegarlo, che devono sperimentarlo da soli. Questa pace e questa atmosfera vanno sperimentate.

Qui non è strano vedere qualcuno piangere in ginocchio. Anch’io ero così quando sono venuto per la prima volta e non me ne sono vergognato. Persone da tutte le parti del mondo sono qui per una sola ragione e hanno tutti lo stesso scopo, perché siamo tutti nello stesso viaggio.

La nostra Madre ci guarda e ci dona la pace e la sua meravigliosa, indescrivibile tenerezza. Dipende da noi quanto questo durerà quando torniamo a casa, ma dovete sperimentarlo e vedrete la differenza. Tutti quelli con cui ho parlato e che ho portato qui hanno detto che Medjugorje li ha cambiati.

(Tratto da: “Persone felici. Gioia per ogni giorno. Testimonianza di pellegrini d Megjugorje, Ed. Informativni Centar Mir Medjugorje, pag. 189)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: