FERMENTI CATTOLICI VIVI

"Andate controcorrente. Di quanti messaggi, soprattutto attraverso i mass media, voi siete destinatari! Siate vigilanti! Siate critici!" Benedetto XVI

  • Follow FERMENTI CATTOLICI VIVI on WordPress.com
  • Fermenti Cattolici Vivi


    Come i fermenti lattici vivi sono piccoli ma operosi e dinamici e pur essendo invisibili sono indispensabili alla vita, spero che questi "fermenti cattolici vivi" contribuiscano a risvegliare la gioia di essere cristiani.

    Segui il blog su canale Telegram https://t.me/fermenticattolicivivi

  • Fermenti recenti

  • Fermenti divisi per mese

  • Fermenti divisi in categorie

  • Disclaimer

    Questo Blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62/2001. Immagini e foto possono essere scaricate da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d'autore potrà contattare il curatore del Blog, che provvederà personalmente all'immediata rimozione del materiale oggetto di controversia.

    ______________

    SE PRELIEVI MATERIALE DAL BLOG, PER FAVORE CITA LA FONTE E IL LINK. CONFIDO NELLA TUA CORRETTEZZA!
    ______________

    IL BLOG E' CONSACRATO AL
    CUORE IMMACOLATO
    DI MARIA

  • Fermenti Cattolici Vivi è stato visitato

    • 1.085.851 volte

Invisibili

Posted by fermenticattolicivivi@gmail.com su 04/07/2015

Guardate Questo video.

Su tratta di Donald Gould, un senza tetto di Sarasota, Florida (USA).

In strada sono stati collocati dei pianoforti da suonare liberamente e a un certo punto questo barbone ha cominciato a suonare lasciando i presenti col fiato sospeso.

Il video si è diffuso – come va di moda dire oggi – in maniera virale, e pare che si siano attivate diverse persone e associazioni per tirare fuori dalla strada Donald.

Lodevole l’iniziativa, ma chi non ha un talento da mostrare?

Quanti ne incontriamo ogni giorno? Magari non potremo tirarli fuori dalla strada, ma oltre a un’offerta, una regalo, dire una parola, fare una chiacchierata senza fretta con questi invisibili – farà bene a loro e soprattutto a noi.

Se incontriamo casi gravi poi, ogni città ha un numero dedicato (come 800 440 022 per Roma ad esempio) non esitiamo a fare quella telefonata che può salvare una vita.

Non ultimo, ricordiamo questi nostri invisibili nelle nostre preghiere

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: