FERMENTI CATTOLICI VIVI

"Andate controcorrente. Di quanti messaggi, soprattutto attraverso i mass media, voi siete destinatari! Siate vigilanti! Siate critici!" Benedetto XVI

  • Follow FERMENTI CATTOLICI VIVI on WordPress.com
  • Fermenti Cattolici Vivi


    Come i fermenti lattici vivi sono piccoli ma operosi e dinamici e pur essendo invisibili sono indispensabili alla vita, spero che questi "fermenti cattolici vivi" contribuiscano a risvegliare la gioia di essere cristiani.

    Segui il blog su canale Telegram https://t.me/fermenticattolicivivi

  • Fermenti recenti

  • Fermenti divisi per mese

  • Fermenti divisi in categorie

  • Disclaimer

    Questo Blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62/2001. Immagini e foto possono essere scaricate da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d'autore potrà contattare il curatore del Blog, che provvederà personalmente all'immediata rimozione del materiale oggetto di controversia.

    ______________

    SE PRELIEVI MATERIALE DAL BLOG, PER FAVORE CITA LA FONTE E IL LINK. CONFIDO NELLA TUA CORRETTEZZA!
    ______________

    IL BLOG E' CONSACRATO AL
    CUORE IMMACOLATO
    DI MARIA

  • Fermenti Cattolici Vivi è stato visitato

    • 1.085.851 volte

Venerdì 17

Posted by fermenticattolicivivi@gmail.com su 17/02/2017

venerdi-17

Non ho mai tanto capito il fenomeno della superstizione ma mi ha sempre incuriosito; in alcune culture è più forte, in altre meno, ma lo si incontra, in forme diverse, un po’ in tutte.

Anche prima della mia conversione, non sono mai stato superstizioso, grazie alla saggezza dei miei genitori che non essendolo, non mi hanno mai trasmesso simili paure.

Paura. Si, penso proprio che alla base di ogni superstizione ci sia paura e, mi si perdoni, anche un po’ di ignoranza.

Oggi, ad esempio, è Venerdì 17. Sapete perché nei paesi latini “porta male” tale numero? Perché gli antichi romani lo scrivevano così: XVII. Anagrammando XVII, esce fuori VIXI, VISSI in italiano, cioè, sono morto…

non-abbiate-pauraVedete che torna la paura?

NON ABBIATE PAURA!

Gesù, il risorto che è passato per la Croce ha detto alle donne: “Non temete; andate ad annunziare ai miei fratelli che vadano in Galilea e là mi vedranno”

Quante volte un instancabile Giovanni Paolo II ci ha ripetuto le frasi del risorto dicendoci: “Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo!”

Certo, il Catechismo della Chiesa Cattolica mette energicamente in guarda dalla superstizione: “Il primo comandamento vieta di onorare altri dèi, all’infuori dell’unico Signore che si è rivelato al suo popolo proibisce la superstizione” (CCC 2110), ma la Chiesa, che è Madre, come ogni madre proibisce al figlio ciò che per lui è male, ciò che mina l’esclusività della sua relazione con Dio.

A me piace proprio pensare che Dio mi chieda di non accontentarmi a di surrogati spirituali, di imitazioni di Dio, che mi voglia tutto per lui e che non voglia condividere il mio amore con credenze infondate e superstizioni basate sulla paura.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: