FERMENTI CATTOLICI VIVI

"Andate controcorrente. Di quanti messaggi, soprattutto attraverso i mass media, voi siete destinatari! Siate vigilanti! Siate critici!" Benedetto XVI

  • Follow FERMENTI CATTOLICI VIVI on WordPress.com
  • Fermenti Cattolici Vivi


    Come i fermenti lattici vivi sono piccoli ma operosi e dinamici e pur essendo invisibili sono indispensabili alla vita, spero che questi "fermenti cattolici vivi" contribuiscano a risvegliare la gioia di essere cristiani.

    Segui il blog su canale Telegram https://t.me/fermenticattolicivivi

  • Fermenti recenti

  • Fermenti divisi per mese

  • Fermenti divisi in categorie

  • Disclaimer

    Questo Blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62/2001. Immagini e foto possono essere scaricate da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d'autore potrà contattare il curatore del Blog, che provvederà personalmente all'immediata rimozione del materiale oggetto di controversia.

    ______________

    SE PRELIEVI MATERIALE DAL BLOG, PER FAVORE CITA LA FONTE E IL LINK. CONFIDO NELLA TUA CORRETTEZZA!
    ______________

    IL BLOG E' CONSACRATO AL
    CUORE IMMACOLATO
    DI MARIA

  • Fermenti Cattolici Vivi è stato visitato

    • 1.085.845 volte

Lodi mattutine e non solo

Posted by fermenticattolicivivi@gmail.com su 30/11/2018

La preghiera è un bisogno che fa oramai parte di me, ma da sempre, a causa della frenesia della vita di un padre di famiglia che ha mille impegni, mi riesce tanto difficile pregare con costanza la Liturgia delle Ore, che amo ma che non riesco quasi mai a rispettare.

E’ la preghiera ufficiale della Chiesa, la preghiera che – anche quando sono da solo – c’è sempre in qualunque parte del mondo, una persona o una comunità che sta pregando quei salmi ispirati. Questo pensiero è una delle poche cose che dà sollievo al mio senso di solitudine che mi importuna da quando ero bambino, ma forse non è solo il pensiero, è una comunione che, salmo dopo salmo, diventa sempre più forte e reale.

Tuttavia nonostante questo desiderio e questo bisogno, continuo a lottare con gli orari, le corse quotidiane e la mia cattiva volontà, e passano spesso settimane (che talvolta, ahimè, diventano mesi) prima che riprenda in mano il volume dell’Ufficio Divino.

Tre giorni fa, gironzolando per YouTube, mi sono imbattuto in un video in cui una paciosa voce maschile con un gradevole accento del nord, pregava cadenzando le parole con semplicità, la liturgia delle ore di quella mattina, proprio quella di quel momento.

Ho dato una ditata sulla freccetta e ho cominciato a ripetere parola per parola insieme al lettore.

Nel traffico ingolfato della Capitale, il mio spirito spettinato, stranito, assonnato, parola dopo parola, salmo dopo salmo, si rasserenava e mi sono ritrovato di fronte al bar dove ogni giorno prendo un caffè prima del lavoro, senza nemmeno accorgermene e con una serenità che al mattino fatico – di solito – a recuperare.

Come non condividere qui sul blog un servizio così utile e prezioso?

Ecco, ad esempio, le lodi di questa mattina, Sant’Andrea Apostolo.

Provate, ne varrà la pena, sono sempre aggiornati.

Una Risposta to “Lodi mattutine e non solo”

  1. […] fine novembre pubblicavo questo post su un canale YouTube in cui delle persone di buona volontà pubblicavano le lodi, i vesp… Che bello! Finalmente un bel servizio che consentisse anche a chi corre tutto il giorno nel […]

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: