FERMENTI CATTOLICI VIVI

"Andate controcorrente. Di quanti messaggi, soprattutto attraverso i mass media, voi siete destinatari! Siate vigilanti! Siate critici!" Benedetto XVI

  • Follow FERMENTI CATTOLICI VIVI on WordPress.com
  • Fermenti Cattolici Vivi


    Come i fermenti lattici vivi sono piccoli ma operosi e dinamici e pur essendo invisibili sono indispensabili alla vita, spero che questi "fermenti cattolici vivi" contribuiscano a risvegliare la gioia di essere cristiani.

    Segui il blog su canale Telegram https://t.me/fermenticattolicivivi

  • Fermenti recenti

  • Fermenti divisi per mese

  • Fermenti divisi in categorie

  • Disclaimer

    Questo Blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62/2001. Immagini e foto possono essere scaricate da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d'autore potrà contattare il curatore del Blog, che provvederà personalmente all'immediata rimozione del materiale oggetto di controversia.

    ______________

    SE PRELIEVI MATERIALE DAL BLOG, PER FAVORE CITA LA FONTE E IL LINK. CONFIDO NELLA TUA CORRETTEZZA!
    ______________

    IL BLOG E' CONSACRATO AL
    CUORE IMMACOLATO
    DI MARIA

  • Fermenti Cattolici Vivi è stato visitato

    • 1.320.057 volte

Posts Tagged ‘Giusy Versace e Raimondo Todaro’

Prego affinché Dio mi lasci la forza che oggi ho per portarla questa Croce perché ormai so che è mia…

Posted by fermenticattolicivivi@gmail.com su 08/12/2014

Giusy Versace non è solo la vincitrice di Ballando con le stelle 2014 ma una donna dietro al cui coraggio c’è una fede profonda, una donna che oggi è di ispirazione per molti che vivono sfide e sofferenze.

La sua storia a TV2000

Stare a Lourdes è stato intanto un primo passo perché avevo promesso che sarei andata lì a ringraziare, ed è stato lì anche che ho trovato le risposte alle tante domande che spesso mi facevo e che oggi quasi non mi faccio più.

La prima cosa che ho detto è stata grazie!

Perché a me? Perché mi hai mandato questa Croce? – Come se qualcuno all’orecchio mi girasse la domanda… – Perché non a te?

Ho imparato a non chiedermi più – perché a me – ho capito che non sono migliore degli altri. Le mie preghiere sono diverse. Prego affinché Dio mi lasci la forza che oggi ho per portarla questa Croce perché ormai so che è mia…

Grazie Giusy perché ci insegni che, con l’aiuto di Dio, per le mani di Maria sua Madre, si può portare la Croce, con un gran sorriso…

Per conoscere la ONLUS nata da un’idea di Giusy, e le sue attività, clicca su ONLUS DISABILI NO LIMITS

 

Posted in Attualità | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a Comment »