FERMENTI CATTOLICI VIVI

"Andate controcorrente. Di quanti messaggi, soprattutto attraverso i mass media, voi siete destinatari! Siate vigilanti! Siate critici!" Benedetto XVI

  • Follow FERMENTI CATTOLICI VIVI on WordPress.com
  • Fermenti Cattolici Vivi


    Come i fermenti lattici vivi sono piccoli ma operosi e dinamici e pur essendo invisibili sono indispensabili alla vita, spero che questi "fermenti cattolici vivi" contribuiscano a risvegliare la gioia di essere cristiani.

    Segui il blog su canale Telegram https://t.me/fermenticattolicivivi

  • Fermenti recenti

  • Fermenti divisi per mese

  • Fermenti divisi in categorie

  • Disclaimer

    Questo Blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62/2001. Immagini e foto possono essere scaricate da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d'autore potrà contattare il curatore del Blog, che provvederà personalmente all'immediata rimozione del materiale oggetto di controversia.

    ______________

    SE PRELIEVI MATERIALE DAL BLOG, PER FAVORE CITA LA FONTE E IL LINK. CONFIDO NELLA TUA CORRETTEZZA!
    ______________

    IL BLOG E' CONSACRATO AL
    CUORE IMMACOLATO
    DI MARIA

  • Fermenti Cattolici Vivi è stato visitato

    • 1.135.025 volte

Posts Tagged ‘nuova evangelizzazione’

«Papà, perché esci così presto?»

Posted by fermenticattolicivivi@gmail.com su 26/10/2017

Uno studente di un liceo di Chicago di nome Mike passeggiava per il campus col suo tutor. C’era qualcosa che lo emozionava. Il tutor gli disse: «Sembri davvero su di giri Mike.» – «Lo sono», disse Mike. «Mio padre non sai quanto mi abbia impressionato questa mattina. Ero a fare colazione, lui era pronto per uscire con la sua ventiquattrore quando mi ha abbracciato dicendomi – “Buona giornata Mike”.

Quindi, per non so quale ragione mi è venuto in mente che non avrebbe iniziato a lavorare prima delle nove; erano solo le 7,45. “Papà”, gli ho detto, “Perché esci così presto? Non devi essere lì che alle nove e ci metti solo una decina di minuti per arrivare in ufficio.

Mio padre mi ha risposto: “E’ vero Mike, ma di solito cerco di arrivare in tempo per la Messa delle otto della Holy Trinity Church che è di strada per il mio ufficio”.

Mi colpì molto, a me non era mai capitato di andare a Messa durante la settimana, lui non me ne aveva mai parlato prima. Ma quello che mi colpì di più fu che ultimamente lo facevo penare non poco solo per andare a Messa la domenica.

Father And Teenage Son Having A Hug

Lui non mi ha mai detto: ‘Guarda Mike, io ci vado tutti i giorni, tu ci dovresti venire almeno alla domenica. Non mi ha mai detto una cosa del genere, però stamattina mi ha fatto venire voglia di andare alla Messa quotidiana…, chissà, forse mi avrebbe donato uno sguardo diverso alla Messa domenicale”.»

Il padre di Mike non andava alla Messa quotidiana per impressionare qualcuno, lo faceva semplicemente come un atto d’amore in risposta al desiderio di Gesù che si facesse in memoria di Lui.

Quando facciamo del bene e lo facciamo semplicemente perché è una cosa buona, per la bellezza che l’azione ha in sé e per la gioia che ci dà, siamo sicuri di avere un vero impatto sulla gente.

Testimoniare il bene non è niente più di questo.

Se noi come Cristiani viviamo gli insegnamenti del Vangelo per amore di Gesù e del suo insegnamento, faremmo l’evangelizzazione più efficace possibile ai milioni che trarrebbero grande beneficio dalla conoscenza dell’amore di Gesù.

[Tradotto da «100 challenging anecdotes» (Pag. 17 e 18), di Percival Fernandez Vescovo ausiliario di Mumbay e segretario generale della Conferenza Episcopale Indiana].

Posted in Aneddoti cristiani | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , , , , | 2 Comments »

«Prega si, e cambierà il finale! (…) Riprenditi quest’arma!»

Posted by fermenticattolicivivi@gmail.com su 14/03/2017

Una parodia di Occidentalis Karma che vale la pena di sentire…

Nel video che segue, don Roberto Fiscer racconta il suo passato da disc jokey che dava felicità agli altri ma non la trovava.

Poi l’incontro con Giovanni Paolo II, la vocazione e…

“Nella vita spirituale, quando il signore ti chiama, bisogna buttarlo via lo specchietto retrovisore, non bisogna guardarsi più indietro.”

“Dio non sceglie quelli capaci, rende capaci quelli che sceglie.”

Posted in Vocazioni | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

L’alfabeto di Dio

Posted by fermenticattolicivivi@gmail.com su 21/11/2014

aAnche se non sei corrisposto, ama lo stesso, mi assomiglierai.

bBenedici sempre,perché tu sei una benedizione di Dio.

cChiamami Padre, solo così potrai chiamare tutti gli altri fratelli.

dDona con gioia. I musi lunghi sono figli delle tenebre.

eEsci dal guscio del tuo egoismo: troverai un mondo che ti aspetta.

fFa’ compagnia a chi vive sempre da solo, incontrerai Dio.

gGioisci quando uno riprende la strada del bene, e loda Dio per questo.

hHai un dono straordinario per cui mi assomigli: l’amore; sfruttalo con gioia.

iIntorno a te c’è tanta morte, odio, tenebre; ma tu sii sole che illumina e riscalda.

lLa terra non è la tua patria. Sei di terra, ma hai la mia vita: guarda allora in alto.

mMetti la tua vita nel Cuore di mio Figlio e di Maria: sarai dono d’amore.

 

nNon permettere che il maligno deturpi la tua libertà.

oOdia il peccato ma ama il peccatore: impara a perdonare e ama chi sbaglia, lo conquisterai.

pPrega con fede nel silenzio del cuore, avrai calma e pace.

qQuieta con la tua calma l’esacerbato e l’insofferente.

rResta un po’ con me, figlio, quando si fa sera: io ti guardo, tu mi guardi, ed è pace.

sSenza il tuo mattone la costruzione è vuota. Sii strumento docile nelle mie mani.

tTaci gli sbagli e le debolezze degli altri.

uUnisci cuore e mente: con la mente progetti ma è col cuore che salvi e realizzi.

vVivi in te il dolore di chi piange.

zZaino di eucaristia, preghiera e servizio sarà il tuo compagno di viaggio: farai miracoli.

Posted in Riflessioni personali | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | 1 Comment »